PARASSITI

Gli antifa in Italia non rappresentano niente e nessuno: scollegati da ogni base sociale, senza una proposta politica degna di questo nome, sono solo i mazzieri rancorosi dell’alta borghesia di Sinistra.  Difatti, provengono tutti da quel ceto di parassiti. REDAZIONE…

RIPRENDERSI LA SCUOLA

Credere di poter disertare la scuola è il modo perfetto con cui la sinistra si prenderà questa, la prossima e le altre generazioni che verranno.  Le “maestre” di oggi non sono cadute dall’alto per volere di qualche macchinazione: sono frutto…

UN FRONTE COMPATTO

La “cultura” liberale, i cascami di quella marxista rielaborata alla luce della Scuola di Francoforte, e quella di un certo cattolicesimo, si sono ormai saldati in un fronte compatto.  Vi è un unico fronte ad esso contrapposto: quello dell’Essere e…

METRO DOPO METRO

Kulturaeuropa macina e guadagna strada, metro dopo metro. Chi si ferma è perduto. REDAZIONE KULTURAEUROPA

NESSUN COMPROMESSO

Sul piano culturale e dottrinale non è possibile alcun compromesso con il liberalismo, in ogni sua declinazione, che sia essa conservatrice e/o progressista. Farlo, significherebbe svuotare il Contenuto che si fa Forma e mutare i Principi che In-formano la propria…

SOLARITÀ IRRIVERENTE

Ad una Sinistra intrisa di un puritanesimo da depressi e frustrati va opposta la solarità irriverente e giocosa. REDAZIONE KULTURAEUROPA

LA LUNGA MARCIA

Allargare all’Europa lo spirito identitario e patriottico è una necessità imprescindibile per chi voglia oggi affrontare la battaglia culturale per il futuro.  Non è più tempo di equivoci o di fughe all’indietro: si va solo avanti nella Lunga Marcia. REDAZIONE…

CREARE IMMAGINARIO

Creare una nuova estetica, un nuovo immaginario e un modo nuovo di comunicare, nella riformulazione di ciò che è Eterno. REDAZIONE KULTURAEUROPA

DISINTEGRATI

Prima c’era la Disintegrazione del Sistema, oggi abbiamo la Disintegrazione del cervello. REDAZIONE KULTURAEUROPA

LA NUOVA ITALIA

Un’Italia in declino, piena di vecchi malati in mano a badanti, si deve fare da parte e perire il prima possibile.  Ci vuole un’Italia giovane, sfrontata, bella e solare, che acceleri e sfondi. REDAZIONE KULTURAEUROPA

UN ORIZZONTE COMUNE

Oggi Sabato 20 Gennaio inizia il ciclo di puntate a cadenza mensile dedicata al confronto tra l’Istituto Iliade di Parigi e il panorama della cultura alternativa italiana. Il tutto avverrà su Radio Kulturaeuropa, sia in audio che in video sul…

LAVORI IN CORSO

Kulturaeuropa procede come un’escavatrice che rimuove i troppi detriti accumulati. Dopo averli rimossi, edifica nuove posizioni del tutto sgombre da inutile terriccio. REDAZIONE KULTURAEUROPA

L’IMBROGLIO È FINITO

Il gioco delle tre carte è finito: Kulturaeuropa fa chiarezza e rimette le cose al loro posto. Lavorando. REDAZIONE KULTURAEUROPA

L’EPOCA DEI RANCOROSI

Questa è l’epoca dei rancorosi, dei risentiti, degli schiavi, di quelli che sanno di essere nullità e che per questo quando vedono qualcosa di Grande, di Vero e di Bello, ne hanno terrore e ripulsa. REDAZIONE KULTURAEUROPA

LA VERITÀ È SEMPRE RIVOLUZIONARIA

Ieri nella rubrica radio “The Masquerade” sono stati trattati argomenti controversi: Acca Larentia, gli omicidi di Verbano e Mancia, la trasmissione di Report sul Caso Moro. Con un taglio diverso e soprattutto senza guardare in faccia a nessuno, nel segno…

UN ATTO DOVUTO

La Controinformazione è un atto dovuto davanti alla mortificanti veline di una stampa asservita. Primo per rispetto verso Noi stessi, secondo per rispetto verso il Popolo. REDAZIONE KULTURAEUROPA