VERITÀ?

Non esistono verità “definitive”, soprattutto se gli atti che riguardano la “verità” sono accuratamente secretati e quindi inutilizzabili per accertare i fatti.

In realtà, su Bologna ma anche su Ustica e decine di altre stragi consumatesi in questa colonia, siamo davanti a  “verità” politiche prefabbricate che nulla hanno a che fare con l’esercizio della giustizia. 

Questo per chi da alti scranni parla a vanvera…

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *