SPIGOLATURE

UNO SPETTRO (PACIFISTA) SI AGGIRA PER L’ITALIA

Lo spettro pacifista è una nuova specie che ha preso piede negli ultimi tempi…soprattutto in parte di una certa “area”

Fischietta allegramente e fa il vago quando la Russia bombarda e massacra gli Ucraini, i georgiani, e gli Azeri.

Poi attacca con tutta la sua veemenza quando a fare le stesse porcherie sono gli americani. 

È convinto che il mondo multipolare sia un bene, ma non sa esattamente perché. La cosa importante, però, è che sia senza l’Europa.

Non vuole l’invio di armi all’Ucraina, perché da buon borghese pensa alle bollette.

Vuole che un Popolo Intero si consegni all’aggressione, perché lo vuole “la geopolitica”, con cui si diletta per non affrontare la realtà, che è molto complessa. 

Il Fantasma pacifista è una contraddizione in termini.

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta