Kulturaeuropa

Kulturaeuropa

PENSIERI NUCLEARI

Scenari nucleari Il tema dello sviluppo dell’energia nucleare è oggi al centro del dibattito politico ed economico. Gli sfidanti obiettivi climatici, la sicurezza degli approvvigionamenti e l’esigenza di famiglie e imprese di avere a disposizione energia a prezzi convenienti rendono…

LA PROSSIMA SFIDA

Liberare il tempo dal produttivismo, dal profitto di pochi a scapito della Comunità, dalla schiavitù del bisogno. Questa è la prossima sfida. REDAZIONE KULTURAEUROPA

NASCOSTI TRA LE FOGLIE

Se nella mia età giovanile fui affascinato da Robert Brasillach e divorai in una notte d’estate il suo “Les sept couleurs”, dopo quaranta e più anni, ho provato lo stesso entusiasmo, in una notte altrettanto estiva, nel leggere il libro…

ESISTE UNA CULTURA DI QUESTA DESTRA?

Le recenti dichiarazioni del ministro Gennaro Sangiuliano sulla presunta appartenenza di Dante alla sfera culturale “di destra” hanno innescato il solito stucchevole (non) dibattito all’interno dei salotti poco chic e molto rozzi della creme intellettuale del Paese. Tralasciando il ridicolo…

LA VIRTÙ DEL RIBELLE

“Essere un ribelle non consiste nel collezionare libri proibiti, sognare complotti fantasmagorici o darsi alla macchia nei Carpazi.  Significa essere legge a sé in virtù di una fedeltà e una legge superiore.” Dominique Venner

IL DOMINIO DI SÉ

A volte capita di rileggere vecchi libri e di scoprirvi nuovi spunti, anche su questioni di rilievo fondamentale. È il caso di una raccolta di scritti di Julius Evola, pubblicata quindici anni orsono dalle Edizioni Controcorrente, dal titolo: La via…

RUBLO IN CADUTA. SIAMO AD UNA SVOLTA?

Molti si chiedevano come facesse il rublo a resistere all’attacco occidentale contro l’economia russa. La risposta che qualcuno dava, sostanzialmente era questa: manovre sul costo del denaro della Banca Centrale russa per tenere su il rublo (politica che ha avuto…

PER UN NUOVO CETO INTELLETTUALE ORGANICO

Esiste ancora un “ceto intellettuale”, o è un termine che possiamo tranquillamente consegnare al passato? Un interrogativo non peregrino, se riflettiamo sul ruolo che oggi svolgono gli “intellettuali”, sostituiti come sono dalla categoria degli “opinionisti” o dei “tuttologi” che riempiono…

AMORE RIVOLUZIONARIO

“Ho amato le mie idee più di una madre, più di qualsiasi amante cara.  Le ho servite sempre ardentemente, devotamente, poveramente.  Ché anche la povertà ho amato, come San Francesco e fra’ Jacopone, convinto che il disprezzo della ricchezza sia…

DANTE ROTTEN

Da fonti governative trapela che, mentre Dante è di destra, sembra che Johnny Rotten sia proprio fascista… REDAZIONE KULTURAEUROPA