EUROPANAZIONE

ALZO ZERO

ALZO ZERO – Ucraina, Europa

UCRAINA, EUROPA

Fin dal 24 Febbraio, Kulturaeuropa ha condannato l’invasione russa dell’Ucraina in modo convinto e chiaro.

In modo altrettanto chiaro e convinto ha espresso la propria solidarietà al Popolo ucraino, nel solco dell’Autonomia Europea e della Terza Posizione, contro tutti gli imperialismi.

Convinti come siamo che il miglior alleato della Nato nel comprimere la crescita di una Potenza europea sia – nei fatti – la Russia putiniana, auspichiamo la liberazione del territorio ucraino e la sconfitta della leadership di Putin.

Consideriamo velleitario e pericoloso tutto quello schieramento antieuropeo che, da destra a sinistra, si sta delineando – anche a livello elettorale – in Italia e ne denunciamo la palese funzione filorussa e filoNato. 

Consideriamo infatti certe boutade elettoralistiche antiNato del tutto “parolaie” che servono a non far riflettere sul fatto che tutti gli ambienti italiani legati a Gladio hanno, dal 24 Febbraio,  difeso soprattutto le ragioni russe, in Tv e sui social.

In questo senso, salutiamo invece con favore gli sforzi ucraini di queste ore allo scopo di imporre sul campo la necessaria trattativa di pace.

Una pace giusta che consideri l’indipendenza e l’integrità territoriale dell’Ucraina come presupposto fondamentale per l’ingresso nell’Unione Europea.

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta