EUROPANAZIONE

ESTERI E GEOPOLITICA

“TRUMP AL CENTRO DEL GOLPE”, INIZIATA L’UDIENZA SU CAPITOL HILL. COSÌ VOGLIONO INCASTRARE L’EX-PRESIDENTE

FONTE: https://www.ilprimatonazionale.it/primo-piano/trump-al-centro-del-golpe-iniziata-ludienza-su-capitol-hill-cosi-vogliono-incastrare-lex-presidente-235902/

Trump responsabile di un golpe, quello di Capitol Hill. Così si esprime la “Commissione 6 gennaio” nella prima udienza riguardante l’assalto al Campidoglio avvenuto all’inizio del 2021, come riporta l’Ansa.

Trump, il “golpe”, l’incitamento all’insurrezione

La commissione d’inchiesta sull’assalto al Campidoglio del 6 gennaio 2021 si esprime così. Lo fa pubblicando immagini inedite e un filmato di 10 minuti. Una diretta televisiva che dura la bellezza di due ore. Il presidente della commissione, Bennie Thompson, si esprime così: “Il 6 gennaio e le bugie che hanno portato all’insurrezione hanno messo due secoli e mezzo di democrazia a rischio. La nostra democrazia resta in pericolo. Il complotto non è finto”. Per Thompson l’assalto a Capitol Hill è stato un  “tentato golpe”. E cita il 1814, quando il Campidoglio è stato assalito da una forza straniera”.

“Nemici interni” incoraggiati dall’ex-presidente

Sarebbero stati “nemici interni” ad assaltare il Campidoglio il 6 gennaio, secondo Thompson. Nemici interni incoraggiati da Donald Trump, considerato responsabile quanto meno morale del “golpe2. Poi l’intervento di Liz Cheney, nemica giurata del tycoon e deputata repubblicana, che parla di un piano sofisticato dell’ex presidente, articolato in “sette punti”, allo scopo di capovolgere un voto definito ancora oggi regolare. “Vedrete le prove su ogni punto del piano”, aggiunge la Cheney. Vengono poi mostrate pezzi di altre testimonianze, come quelle dell’ex ministro della Giustizia di Trump William Barr, pure lui allineato sulla regolarità della consulatione elettorale del 2020: “Ho avuto tre discussioni con il presidente Trump e gli ho detto chiaramente che non credevo che le elezioni fossero state rubate”. Per il portavoce di Trump Taylor Budowich la prima udienza è stata un “circo” peraltro non in grado di catturare l’attenzione pubblica.

Alberto Celletti

Lascia una risposta