EUROPANAZIONE

KULTURA

E SE DOMANI? – POLARIS N.25

Il nuovo numero della rivista Polaris

Contributi di: Gabriele Adinolfi, Adriano Scianca, Francesco Filini, Adriano Segatori, Vittorio De Pedys, Gian Piero Joime, Salvatore Recupero, Alberto Micalizzi, Pietro Falagiani, Giuseppe Scalici, Maria Giovanna Depalma, Stefano Schiavi, Giuseppe Spezzaferro, Carlomanno Adinolfi, Augusto Grandi, Francesco Ingravalle, Fernando Raiola 

Il Centro Studi Polaris è un Think Tank italiano che da dodici anni esprime riflessioni e punti di vista originali e differenti sull’attualità. Si occupa di economia, finanza, relazioni internazionali, antropologia sociale e geopolitica. 

Al Centro Studi e all’omonima rivista, giunta al numero 25 delle sue pubblicazioni, partecipano docenti universitari, professionisti della comunicazione, giornalisti ed economisti. 

Il presente numero – dal titolo “E se domani?” – analizza i rami in cui si suppone che si orienterà la “nuova normalità” post-pandemica. Come si potrà sviluppare l’economia nel nuovo corso “ecologico”; quali partite si giocheranno sul litio e sul cobalto; che ruolo assumerà lo Stato nelle nuove articolazioni del capitalismo; cosa attende l’Europa; cosa può e deve fare l’Italia in Europa.

E ancora: quali sono le politiche della Bce; che ruolo avranno le criptomonete; qual è il destino della cibernetica; perché l’Italia è all’avanguardia del know how della robotica, ma in coda alla classifica per la sua utilizzazione. 

A queste ed altre domande contribuisce a rispondere la rivista, il cui scopo è quello di esplorare il presente per tracciare sentieri che ci consentano di ritornare padroni dei nostri destini. 

INFO & ORDINI: www.passaggioalbosco.it oppure www.centrostudipolaris.eu 

Lascia una risposta