ALZO ZERO

ALZO ZERO – questi fantasmi

QUESTI FANTASMI

Oggi, nell’anno del centenario della Marcia, tra atlantismi, sovranismi, rossobrunismi, occhiolini alle denazificazioni, accettazione di bandiere rosse, terze rome, il precipitato del precipitato che pensa di rifarsi a quell’esperienza altro non è che un insieme di spettri vaganti nelle brume dell’inconsistente.

REDAZIONE KULTURAEUROPA

  1. InfernoGreco

    Anche molto simili a circolini di storici sfigati che se la cantano e suonano tra di loro e che hanno sempre bisogno di sentirsi dalla “parte del torto”.
    Tra l’altro se di fronte alle immagini di Mariupol violentata dai ceceni (che personalmente mi provocano solo tristezza e profondo odio) con molte analogie con le orde che arrivarono a Berlino si esulta o si parla di “guerra civile” si è completamente fuori da un determinato ambito di idee. Ma d’altronde alcune “comunità” hanno sdoganato platealmente il termine “antifascismo”.
    Ulteriore sana scrematura per mio conto.

Lascia una risposta