ESTERI E GEOPOLITICA

GLI STATI UNITI MINACCIANO DI “PUNIRE” LA BIELORUSSIA PER IL SUO APPOGGIO ALLA RUSSIA

FONTE: https://www.controinformazione.info/gli-stati-uniti-minacciano-di-punire-la-bielorussia-per-il-suo-appoggio-alla-russia/

Gli Stati Uniti hanno avvertito la Bielorussia della responsabilità dell’utilizzo del suo territorio della repubblica per attaccare l’Ucraina. La corrispondente dichiarazione è stata rilasciata dal rappresentante ufficiale del Dipartimento di Stato, Ned Price.
Gli Stati Uniti continuano ad aggravare la situazione intorno all’Ucraina, annunciando la presunta imminente invasione dell’esercito russo.

Un’altra dichiarazione su questo argomento è seguita dal Dipartimento di Stato, quando il rappresentante ufficiale del dipartimento, Ned Price, ha “ricordato” che la Bielorussia, è la nazione vicina all’Ucraina.
Secondo Washington, la Russia può utilizzare il territorio della repubblica Bielorussa per attaccare l’Ucraina, soprattutto perché ora c’è una concentrazione di truppe russe in Bielorussia.

Il Dipartimento di Stato ha deciso di avvertire Minsk che in caso di attacco dell’Ucraina dal territorio della repubblica, sarebbe seguita una risposta “rapida e decisa” da parte degli Stati Uniti e dei suoi partner europei. Rispondendo alla domanda di uno dei giornalisti, cosa si nasconde sotto questa dicitura, Price ha spiegato che la NATO aumenterà la sua presenza militare nei paesi confinanti con la Bielorussia.

Nei giorni scorsi abbiamo chiarito alla Bielorussia che se consentirà di utilizzare il suo territorio per attaccare l’Ucraina, dovrà affrontare una risposta rapida e decisa da parte degli Stati Uniti, dei nostri alleati e partner.

Si noti che i principali “accusatori” della Russia sono gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, sono quelli anche i principali fornitori di armi all’Ucraina. Accusando Mosca di prepararsi a una “invasione”, Washington e Londra stanno usando la situazione per pompare armi a Kiev , risolvendo i propri compiti volti a indebolire le posizioni russe. Come ha più volte affermato Mosca, gli Stati Uniti non hanno bisogno di una Russia forte, poiché questa impedisce a Washington di svolgere le funzioni di “poliziotto del mondo”.

Fonte: Topwar.ru

Traduzione: Segei Leonov

Lascia una risposta