EUROPANAZIONE

EVENTI

L’ECONOMIA CIRCOLARE DIVENTA CONCRETA AL WORKSHOP DEL NODO DI GORDIO

FONTE: https://electomagazine.it/leconomia-circolare-diventa-concreta-al-workshop-del-nodo-di-gordio/

Il disastro provocato dal maltempo in Germania, e non solo in Germania, rende sempre più urgente un intervento per modificare gli stili di vita e renderli sostenibili con la tutela ambientale. Il problema non è se il riscaldamento sia la conseguenza dei comportamenti umani o se sia una semplice riproposizione di quanto è avvenuto, ad esempio, all’inizio del secondo millennio. Il problema è che i nostri antenati hanno approfittato dell’Optimum climatico medioevale. Dimostrando una capacità di adattamento che ora pare molto più difficile da raggiungere anche a causa di un sistema economico flessibile solo nelle dichiarazioni.

Transizione ecologica, sviluppo sostenibile, economia circolare sono solo definizioni. Quasi sempre prive di contenuto. Ma, volenti o nolenti, i contenuti devono essere creati. Ed in tempi brevissimi perché il clima prescinde dalle pigrizie di chi continua ad anteporre i propri guadagni immediati ad una strategia di successo nel medio periodo.

Per questo diventa particolarmente importante il confronto sui temi della nuova economia sostenibile a cui è dedicato l’annuale workshop del think tank Il Nodo di Gordio e del Centro studi Vox Populi. A Montagnaga di Pinè, in Trentino, interverranno ambasciatori, studiosi, imprenditori, politici per definire una strategia condivisa che permetta di tutelare l’ambiente ma senza rinunciare allo sviluppo. Dal 23 al 25 luglio, dunque, l’economia circolare smetterà di essere uno slogan e si trasformerà in un progetto.

Lascia una risposta