EUROPANAZIONE

ECONOMIA

È IL CAPITALISMO BABY…

La pandemia è diventata il pretesto per rimpinguare ancora una volta, attraverso i soldi degli Stati, le tasche delle Multinazionali. 

Le leggi fiscali e i regolamenti sanitari di questi ultimi decenni, d’altra parte, andavano tutti in quella direzione. 

Mentre le holding, le Società per Azioni, le Multinazionali, godevano di agevolazioni ed escamotage fiscali sempre più spinti, il piccolo commercio, la piccola agricoltura, la piccola industria venivano sempre più ostacolati, vessati, tassati.

Con le ulteriori misure prese dagli Stati contro questi settori, ciò appare in tutta la sua chiarezza: le Multinazionali avevano fretta, il digitale e la robotica vanno imposti, non negoziati e la pandemia è l’occasione d’oro. 

Una bella ristrutturazione nel modo di pensare, di agire, di lavorare, liberandosi della old economy, spianando la strada alla new.

Molti ci perdono, in pochi ci guadagneranno tantissimo.

Che ci volete fare… è il capitalismo baby…

Che ogni tanto ha bisogno di una bella crisi, per ripartire con nuovo slancio

Basta sapere come funziona…

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta