EUROPANAZIONE

REDAZIONALE

CHI È VIOLENTO?

In questi giorni confusi, andrebbe chiarito bene un concetto sul quale giornalisti, politici, opinionisti (tutti garantiti) si affannano senza posa e con poca lucidità: la violenza. 

Ovviamente questo a seguito delle manifestazioni che avvengono da giorni contro i provvedimenti del Governo. 

Ora, chi è il violento e che cos’è la violenza? 

Secondo voi è o non è violenza, marginalizzare milioni di persone, togliendo loro non solo il reddito ma la dignità? 

È o non è violenza promettere indennizzi che puntualmente non arrivano o arrivano con mesi di ritardo? 

È o non è violenza avere un sistema sanitario e dei trasporti da Terzo mondo?

È o non è violenza lucrare sulla paura e terrorizzare l’intera popolazione prospettando un presente e un futuro di malattie e di morte?

È o non è violenza mantenere milioni di giovani senza un lavoro o precari senza una prospettiva di vita? 

È o non è violenza cedere quote di sovranità alla malavita organizzata per ottenere voti?

È o non è violenza occupare uno “Stato” per gli amici degli amici, i garantiti ,i nipoti e i cugini?

Ecco, basterebbe rispondere in modo onesto e con cuore retto a queste semplici domande per capire chi sono i violenti.

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta