PENSIERI CORSARI

LA DIVINA SORPRESA

Negli anni 60 lo scrittore Jack Kerouac, di origini bretoni e autore del best seller “Sulla Strada”, presentò ad un incontro una specie di programma politico culturale per la Beat Generation:

“La volontà che unisce i nostri gruppi e che ci fa comprendere che gli uomini e le donne devono apprendere il sentimento comunitario al fine di difendersi contro lo spirito di classe, la lotta delle classi, l’odio di classe! (…)

Noi andiamo a vivere presto in comune la nostra vita e la nostra rivoluzione! Una vita comunitaria per la pace, per la prosperità spirituale, per il socialismo”.

Il pubblico applaudì entusiasticamente, ma si raggelò subito dopo, quando Kerouac pronunciò: “Dal discorso di Adolf Hitler al Reichstag, 1937”

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta