EUROPANAZIONE

ALZO ZERO

ALZO ZERO – merce di scambio

MERCE DI SCAMBIO

La questione è semplice. Il Ministro Bellanova intende regolarizzare 600.000 mila immigrati, dando loro la cittadinanza onde farli lavorare come braccianti. 

Ora, non occorre andare indietro con la memoria e scomodare Di Vittorio, sindacalista negli anni ’50, per sapere che il caporalato da sempre regola e gestisce il settore agricolo in Italia, in spregio alle più elementari regole previste dai contratti collettivi.

Il settore è sempre stato un bacino di sfruttamento dei lavoratori “al nero”, italiani o immigrati che fossero.

Il problema quindi non è dare la cittadinanza, che non serve se non a fare la solita retorica imbarcata di irregolari, ma è far rispettare le leggi ed i contratti collettivi per tutti.

Ce la faranno i nostri “eroi”?

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta