EUROPANAZIONE

ATTUALITA'

COVID19 E LA LIBERTA’

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

DI DANIELE MAURA

Domani riaprono le librerie, quindi se ne deduce che se esco di casa per andare a comprare un libro con guanti e mascherina non sono uno sporco assassino dell’umanità, sto semplicemente applicando la legge dello Stato! Altrimenti perché dovrebbero far riaprire le librerie e poi vietare che possano essere raggiunte?
Ci sono persone che vanno a lavorare: forze dell’ordine, vigili del fuoco, personale medico e paramedico, allevatori, agricoltori, uffici pubblici, dipendenti dei supermercati, dipendenti del 43%delle aziende che sono aperte, persone che vanno a fare la spesa e persone che vanno a visita medica ecc. .. ecc…  No perché questa storia di vedere dal buco della serratura cosa fa il vicino sta diventando insopportabile, una sorta di riscatto di colui che fino a ieri era considerato uno spione, uno che non si faceva mai i “fatti suoi” insomma un “rompi palle” e che oggi viene esaltato e portato in pompa magna. Lo spione eroe nazionale viene invitato a denunciare, lo “sporco assassino” colui che si è macchiato del grave reato di aver portato il cane ben quattro volte a fare la pipì, bhe sta diventando veramente insopportabile.
Il club del “ci sono ancora macchine in giro”  e del “le persone non rispettano le disposizioni governative” non lo sopporto più,  a mio parere la situazione sta sfuggendo un po di mano, mi sembra che con la storia della pandemia la società si stia adeguando pian piano alla privazione delle libertà personali, proprio ciò che il nuovo ordine mondiale cerca di raggiungere!!! Ho timore che la vittoria sul Covid19 verso il quale siamo avviati ci porti a perdere le nostre libertà!!!

DANIELE MAURA

Lascia una risposta