EUROPANAZIONE

ALZO ZERO

ALZO ZERO – a che gioco gioca il governo Conte?

A CHE GIOCO GIOCA IL GOVERNO CONTE?

È dall’inizio della pandemia che l’Italia, la quale può vantare il triste primato dei morti per Covid19 in Europa, invoca l’aiuto degli altri Stati membri dell’UE.

Ora, ad un giorno dal Vertice in programma il 7 aprile a Bruxelles, sembra che gli strumenti per intervenire ci siano tutti: lo sforamento al Patto di Stabilità, l’intervento da 100 miliardi per la cassa integrazione per i lavoratori di imprese in difficoltà, la possibilità di ricorrere ai prestiti della Banca Europea degli Investimenti, e anche il MES senza condizionalità, richiesto dal Governo Conte dalle colonne del Financial Times, e non dalla UE.

Vedremo se il Governo italiano userà questi strumenti che consentono di iniettare liquidità nel paese oppure insisterà sulla ripartizione del debito tra tutti i paesi membri tramite gli ormai famosi “Coronabond”.

Parliamoci chiaro: l’Italia chiede aiuto per ricostruire la Nazione e ripartire, o per ripianare i suoi debiti strutturali su tutti?

In questo secondo caso, vorrebbe dire che il Governo punta sullo sfascio in Europa per conto terzi.

REDAZIONE KULTURAEUROPA

Lascia una risposta